Ultima modifica: 3 Febbraio 2016
Liceo Scientifico Statale Einstein Milano > didattica alternativa 2 febbraio 2016

didattica alternativa 2 febbraio 2016

Seconda giornata: martedì 2 febbraio 2016
 
PRIMO BLOCCO (8,45-10,50)
 
1) L’idrografia del territorio fra Adda e Ticino
Il sistema di difesa idraulica dell’area metropolitana attuale e le nuove opere previste
relatore: Rodolfo Ferrari (consulente dell’Agenzia Interregionale per il fiume Po)
referente: prof. Quaglia
AULA
 
 
2) Visione del film “Barry Lindon” (184 m.)
proponente: prof. Cervesato
AULA LIM
 
3) Visione della ricostruzione dei fatti accaduti a Genova nel luglio 2001 in occasione del G8, operata dalla trasmissione televisiva “Blu notte-Misteri italiani”, condotta da Carlo Lucarelli (durata circa 2 ore)
proponente: prof. Quaglia
AULA LIM
 
4) La Jugoslavia di Tito 1938-1980: un destino senza uguali
La storia della Jugoslavia di Tito, protagonista di un originale esperimento di comunismo
relatore: prof. Marco Simonic (autore del libro “Il revisionismo jugoslavo”)
referente: prof. Quaglia
AULA
 
5) I diritti dei bambini e la realtà di Haiti
Verrà illustrata l’attività di volontariato svolta dalla Fondazione Francesca Rava-NPH Italia Onlus, prospettando la possibilità di partecipare, durante i mesi estivi, ai campus di volontariato presso le case di accoglienza gestite dalla Fondazione
relatrici: Mariavittoria Rava e/o Chiara Del Miglio
referente: prof. Quaglia
AULA LIM
 
6) Alimentazione in un corpo che cambia
Come prevenire o come superare i disturbi alimentari nel periodo dell’adolescenza
relatrici: dr.ssa Boeris e dr.ssa Bertelli (dell’Associazione “Nutrimente”)
referente: prof. Quaglia
AULA LIM
 
7) Gli effetti delle sostanze stupefacenti sull’organismo umano
Verranno analizzati gli effetti sull’organismo di sostanze stupefacenti e stimolanti oggi reperibili nei luoghi di aggregazione, evidenziando rischi reali e potenziali. Alcuni effetti possono addirittura determinare grave o gravissima tossicità a carico di alcuni organi e, in alcuni casi, mettere in pericolo la vita stessa.
relatore: dott. Andrea De Gasperi (direttore della SC di Anestesia e Rianimazione 2 dell’Ospedale Niguarda)
referente: Giuseppe Bilardo (comotato genitori)
AULA LIM (o aula magna?)
 
8) Che cosa c’è prima di un film?
Scopriremo come è organizzata la ‘macchina’ del cinema, quali sono le fasi di produzione e quali i professionisti coinvolti
relatore: Paolo Pio Pelizza (produttore esecutivo di film e video)
referente: Giuseppe Bilardo (comitato genitori)
AULA
 
9) Terra Santa, ritorno da un viaggio
Racconto di una route scout tra Palestina e Israele e della scoperta culturale, religiosa e politica di una terra di contraddizioni al centro della storia dell’uomo. 
relatore A.Berutti
 
10) Spettacolo “Lettere di Mozart” aula collegio
Un percorso alla scoperta del genio di Salisburgo attraverso la sua musica, suonata al violino e pianoforte da Carlo e Angela Lazzaroni, e le sue lettere, dalle più ridicole e irriverenti della gioventù a quelle più serie e drammatiche della maturità e della fine della sua vita, giunta troppo presto all’età di 35 anni, lette, interpretate e cantate dall’attore Claudio Marconi. 
 
11) “Strumenti e metodi di misura dei mezzi pubblicitari” Rodolfo Rotta Gentile
Un breve percorso tra i mezzi pubblicitari e i metodi di misura e stima del pubblico. Per scoprire e comprendere che le attività di comunicazione pubblicitaria prevedono approcci scientifici e numerici ed intravederne i più comuni.
 
12) Gli argomenti scientifici che corroborano la teoria degli universi paralleli.
Un’esposizione dei ragionamenti teorici e dei controlli sperimentali, effettivi e possibili, della teoria della pluralità degli universi e dell’esistenza di molteplici vite parallele di ogni idividuo, sulla base delle opere dei fisici Everett, Greene e Tegmark.
referente: Prof. Tassi – aula 1G secondo piano
 
13) L’odissea di Raina 

migranti, la UE e la Grecia 
relatore: Ettore Livini giornalista di Repubblica 
contatto: Bianca Antonioli IV C
 
14) Un giorno da ricercatore – Come funziona la ricerca? oggi i ricercatori siete voi, davanti ad un reale mistero da spiegare.

relatore: Lorenzo Caccianiga, astrofisico (aula gradoni) replica
 
15) Bellezza e giustizia    La modernità ha separato i concetti di giustizia e bellezza che erano stati concepiti nell’antica Grecia come fusi indissolubilmente. La tesi è che la loro separazione sia all’origine di molti mali del nostro tempo, e che tentare di finirlo sia cruciale per il nostro futuro. 
relatore prof. Mauro Andrea Di Salvo
 
16) L’ultima frontiera    Non ce ne accorgiamo, ma nella vita di tutti i giorni ognuno di noi “usa” continuamente “un po’ di spazio”: settori come le telecomunicazioni (es.Sky), la navigazione (GoogleMaps), le previsioni meteo, il trasporto aereo e marittimo, ma perfino l’agricoltura e le assicurazioni auto dipendono fortemente dalle attività umane nello spazio. Tuttavia, lo spazio rimane “misterioso” e “lontano” dai nostri pensieri. Con voi, cercherò di scoprire e spiegare un po’ di questi misteri e rispondere ad alcune domande: come funziona un’astronave?perchè”gli astronauti galleggiano”? come possiamo attraversare distanze inimmaginabili sfruttando le leggi che governano il cielo e le orbite? 
relatore Lorenzo Ferrario referente prof. Favale
 
17) Hannah Arendt e la banalità del male    Una riflessione sulla natura del nazismo non come ideologia, ma come organizzazione burocratica. La figura di Adolf Eichmann presentata nell’opera diHannahArendtdal titolo “La banalità del male” è un esempio enigmatico di un pericolo che rischia di minacciare anche il nostro tempo. 
relatore prof.Esengrini
 
18) Sbircia oltre i tuoi confini!    L’associazione Bambini in RomaniaOnlus, fondata nel 1999 da Don GinoRigoldi, è da sempre impegnata nell’ambito della promozione della partecipazione attiva e della sensibilizzazione dei giovani. E’ proprio per questo motivo che ogni anno organizziamo incontri di testimonianza – tenuti dai nostri volontari, in un’ottica di confronto tra pari – un momento di arricchimento ed uno spunto per riflettere su temi di cui spesso si parla per “sentito dire”. Quello che proponiamo non è però una lezione “frontale”, ma un intervento che dia spazio alla costruzione di una consapevolezza di cosa sia il volontariato e la cittadinanza attiva. Crediamo fortemente che il volontariato sia un’opportunità altamente formativa e trasformativa per i ragazzi, un modo per impegnare il proprio tempo libero costruttivamente, divertendosi, conoscendo nuove persone ed operandosi per prendere parte attivamente al cambiamento. 
relatori TommasoPieristé, Daniele Aquilino
 
 
SECONDO BLOCCO (11,10-13,15)
 
1) Dibattito sui fatti accaduti a Genova nel luglio 2001 in occasione del G8
partecipano: da un lato il prof. Quaglia; dall’altro il prof. Gandini. Moderatore: lo studente Alessandro Rognoni
AULA
 
2) Completamento della visione e successiva analisi, commento e discussione relativi al film “Barry Lindon” relatore: prof. Cervesato
AULA LIM
 
 
3) Pallacanestro: da passione a lavoro
Come, dopo la laurea in Ingegneria Gestionale al Politecnico, Mario Scotti ha iniziato a lavorare nel mercato del basket e di cosa si tratta esattamente
relatore: Mario Scotti (unico agente NBA in Italia)
referente: prof. Quaglia
AULA
 
4) Relazioni e sessualità
Verrà affrontato il tema della sessualità connesso a quello dell’affettività
relatrici: dr.ssa Alice Citera (ostetrica) e dr.ssa Manuela Mascaro (psicologa) (entrambe dell’AIED)
referente: prof. Quaglia
AULA
 
5) Testimonianza di Riad Khadrawi: dalla Siria all’Italia
Riad riporta la sua esperienza di migrante dalla Siria all’Italia, raccontando come sia riuscito a integrarsi nella città di Milano, dove oggi vive e lavora
relatore: Riad Khadrawi
referente: prof.ssa Giancola
AULA
 
6) Conversazioni oltre le nuvole
Con l’ausilio di immagini e brevi filmati ci si addentrerà nella conoscenza dell’Universo in tutta la sua bellezza
relatore: dott. Gianluigi Broleri (dell’Associazione Astrofili Cremonesi)
referente: Giuseppe Bilardo (comitato genitori)
AULA LIM (o aula magna?)
 
7) Google trova i fatti…ma le emozioni? Come catturare le emozioni nei social networks

relatrice: prof.ssa Enza Messina (docente di Metodi e modelli computazionali per le decisioni presso l’università Bicocca)
referente: Marco Lupi (comitato genitori)
 
8) “I profughi e noi”
Alfonso Fossà, medico in pensione, racconta la sua esperienza in Iraq come volontario di AVSI, onlus per la cooperazione internazionale che in Iraq, Siria, Libano e altri paesi sostiene progetti di aiuto ai profughi. Interverrà anche un esponente di Arca, fondazione che si occupa dell’accoglienza degli immigrati in Italia. L’incontro metterà a tema le complesse vicende che occorrono in Medio Oriente, il conseguente fenomeno epocale delle migrazioni e le iniziative di solidarietà e di accoglienza dei profughi.

9) “Il controllo del traffico aereo”
Relatore Stefano Ghilardi.
Introduzione
Suddivisione dello spazio aereo italiano
Regole Generali e Procedure ATC
Il Controllore del Traffico Aereo
Organizzazione del Lavoro
Conclusioni
Domande

10) “I prodigi dell’AFRICA – Il Continente Vero come non l’avete mai visto”
A cura di Marco Trovato, direttore della rivista Africa*
L’Africa è molto di più di un’esotica avventura e di una terra funestata da guerre e povertà. Lo scopriremo attraverso le foto e i racconti del direttore della rivista “Africa”. Storie e immagini da un continente che pulsa di vita. La scuola per i futuri leader africani di Johannesburg, il giornalista col gessetto di Monrovia, i callcenter di Nairobi, il piccolo mondo antico dei pigmei Baka, le cicliste di Port Harcourt, le marionette giganti del Burkina, i gladiatori di Brazzaville, i sapeurs di Kinshasa, la nuova regina di Kampala… Storie sorprendenti dal “continente vero”.

11) “School anime project”
Cos’è un “anime”? In questo collettivo parleremo delle origini e dello sviluppo dei cartoni animati giapponesi e in seguito faremo visionare i primi episodi di quattro serie che hanno fatto la storia dell’animazione giapponese.
Relatori: Luca Besana 4G e Demetrio Foti 4E

12) Lettura di poesie di Prevert
Imparare a leggere la poesia con Prevert.
La parola evocativa imprecisa e perfetta.
L’attimo visionario in cui tutto si condensa, detto e non detto, nell’emozionante fotografia dell’anima.
Laboratorio di dizione poetica con studenti volontari del liceo Einstein.
relatore: Anna Bonel – teatro LabArca
referente Prof. Giuseppina Pavesi

13) Restauro 2.0    In un’era dove la velocità, lo sviluppo e la continua affamata ricerca “dell’affinamento tecnologico” stanno avendo la meglio su tutto, anche il ruolo del restauratore / conservatore, sta sempre più avvicinandosi ad una versione decisamente più scientifica. Si deve quindi abbandonare l’idea del restauratore artigiano di bottega, bravo a dipingere e che lavora con “intrugli e pozioni magiche”; è opportuno che nella mente delle persone si faccia largo una nuova idea di restauro. Ma chi sono dunque i restauratori? 
relatore Enrica Boschetti

14) La scienza e la pancia: limiti e rischi della comunicazione    La scienza entra sempre di più nel nostro quotidiano. Come facciamo a interpretare razionalmente un argomento scientifico quando non ne abbiamo le basi? Quali sono i rischi della divulgazione? Cercheremo di capirlo in questo laboratorio interattivo. 
relatore: Lorenzo Caccianiga, astrofisico

15) Dai motori molecolari alle cellule staminali per la terapia delle distrofie muscolari: la ricerca universitaria in Italia, istruzioni per l’uso    RobertoBottinelli, professore di Fisiologia presso la facoltà di Medicina e Chirurgia e Prorettore alla Ricerca dell’Università di Pavia, parlerà della sua esperienza di studente di medicina prima, di ricercatore poi ed infine di docente. Attraverso il suo percorso scientifico racconterà anche la storia dell’evoluzione della ricerca e del sistema universitario italiano negli ultimi trent’anni. RobertoBottinelliha esordito nella ricerca all’inizio degli anni ’80 studiando i meccanismi molecolari della contrazione muscolare. Ha via via applicato le sue conoscenze allo studio della patogenesi e della terapia delle alterazioni del tessuto muscolare, tra cui le distrofie muscolari.

16) Bruno Bozzetto    Parlerò della mia carriera. Di come ho iniziato. Di cosa mi ha influenzato. Di come si lavora a i nostri tempi e quali cambiamenti sono avvenuti con la tecnologia. Di cosa considero importante in un film e quali sono le regole che ho sempre seguito. Più o meno… 
relatore Bruno Bozzetto referente prof. Mauro Andrea Di Salvo

17) G8    Dibattito sui fatti accaduti a Genova nel luglio 2001 in occasione del G8 partecipano: da un lato il prof. Quaglia; dall’altro il prof. Gandini. Moderatore: lo studente Alessandro Rognoni